Dopo aver lavorato con stilisti del calibro di Jean Paul Gaultier, Martin Margiela fonda nel 1988 a Parigi la propria casa di moda e nello stesso anno presenta la sua prima collezione. Considerato il simbolo della moda avant-garde e sperimentale, Martin predilige creatività e riciclo all'idea di una moda di lusso. Le sue creazioni sono frutto di un processo di decostruzione: tagliare, sovrapporre, mettere insieme parti di abiti vecchi, lasciare in bella vista fodere e parti interne, staccare e rimontare in modo nuovo. E la Maison rifiuta anche le regole tradizionali del business: nessun marchio, nessuna pubblicità, nessun prodotto di marketing... Solo un sistema numerico per le sue collezioni composti da diverse linee di prodotto: dall'abbigliamento agli accessori, dai profumi all'interior design.
Mostrando 1 - 5 di 5 articoli