Advertisement

Secondo la Coldiretti, l’associazione degli agricoltori, mangiare sano aiuta a preservare la giovinezza della pelle. Ma quali sono gli alimenti antiossidanti da inserire in questa preziosa dieta anti-rughe?

Esiste una top ten di cibi che aiuta l’organismo a difendersi dai radicali liberi, responsabili dell’invecchiamento della pelle. Una dieta sbagliata, oltre che le cattive abitudini, sono le cause principali della formazione delle rughe sul nostro viso. Perciò la Coldiretti ha stipulato una vera e propria dieta antirughe: una top ten di alimenti antiossidanti che, soprattutto se provengono da agricoltura biologica, sono capaci di assorbire i radicali liberi e proteggere la pelle dal danno ossidativo. Vediamo quali sono! La dieta antirughe si basa su una quantità fissa di Orac (Oxigen radical absorbance capacità) di circa 2.000 unità. È quindi consigliato iniziare il pasto con un piatto di riso integrale o spaghetti al sugo di carciofi, che contengono la maggior quantità di Orac, accompagnato da polpette di ceci o da un’insalata di pomodori. Oppure, se si preferisce un secondo abbondante di verdure, ottimi gli spinaci bolliti, un’insalata con peperone rosso, sedano bianco e cipolla, condito con aceto balsamico, insieme a del pane raffermo. O ancora… Scaloppine di maiale al sugo, straccetti di pollo alle verdure (magari con una spolverata di peperoncino), melanzane e zucchine. E il dolce? Scegli qualcosa a base di ricotta o prugne fresche, una crostata o un dolce casalingo e genuino.