Sì a correttori, balsami labbra e mascara. No a rossetto cremosi, gloss e terre. I 5 step per un make up impeccabile durante l'attività sporitva.

Il trucco da palestra esiste? È sicuramente meglio evitare il make up quando si fa attività fisica, non solo perché sbava e si scioglie, ma anche perché crea un filtro sulla pelle che non le permette di depurarsi e di liberarsi dalle tossine, cosa che invece dovrebbe fare durante lo sport.

Ma se proprio non riesci a rinunciare a un velo di colore, scegli un trucco nude, che valorizza la tua bellezza naturale. Tra l’altro, come si è visto sulle passerelle, è di super tendenza. Evita le matite e gli ombretti colorati, in palestra sono totalmente out. Sì a correttore, balsamo labbra e mascara. Il tuo motto? Less is more. Qui sotto i cinque step per un trucco da palestra impeccabile.

  1. Idratazione: durante l’attività fisica si perde molta acqua, è quindi fondamentale utilizzare dei trattamenti che compensino questa mancanza. L’alleato ideale? Un fluido leggero a base di acido ialuronico. Per opacizzare e idratare la pelle, Prescription Fluido Opacizzante di Lierac è un fluido fresco, leggero e non grasso, ideale per le imperfezioni cutanee della pelle adulta e per ridurre anche le imperfezioni più difficili. Particolarmente indicato per ripristinare e mantenere a lungo l’idratazione della pelle del viso, Extra Pure Hyaluronic Fluido Classic Plus di IncaRose è formulato con acido ialuronico e agisce con un’azione levigante, elasticizzante e antirughe.
  2. Fondotinta: se devi solamente uniformare l’incarnato, scegli un correttore in stick (come Couvrance Stick Correttore di Avène o il Correttore in Stick di Diego Dalla Palma) da applicare solo in alcune zone, come il contorno occhi, in sostituzione del fondotinta. Se invece hai bisogno di coprire macchie, cicatrici e acne, puoi scegliere un fondotinta compatto, che assorbe il sebo in eccesso, o minerale, che contrasta la comparsa di ulteriori impurità e brufoli. Prova  Sheer and Perfect Compact di Shiseido oppure il Fondotinta Minerale di Neve Cosmetics.
  3. Blush: per dare un tocco di colorito alle guance scegli un blush in crema. Disponibile in diverse varianti colore, il Photoready Cream Blush di Revlon. Facile da stendere e a lunga durata, il Blush in Crema di Gossip Makeup. Evita la terra perché a contatto con il sudore potrebbe creare delle antiestetiche macchie.
  4. Labbra: il migliore alleato delle labbra in palestra è il balsamo idratante. Prova Dior Addict Lip Sugar Scrub di Dior, un esfoliante delicato allo zucchero senza risciacquo. Se ti senti nuda senza un velo di colore sulle labbra, scegli il matitone per labbra a lunga tenuta e ad azione idratante, come Pencil Lip Gloss di Kiko Milano o Pulpy Mat di Wycon Cosmetics. Scegli la tonalità nude se vuoi un effetto naturale e sofisticato. Evita il rossetto cremoso e il gloss perché sbaverebbero e si scioglierebbero in pochi secondi.
  5. Mascara: la parola d’ordine per la scelta del mascara è “waterproof”, in questo modo resisterà al sudore senza creare quell’antiestetico “effetto panda” intorno agli occhi. Assolutamente vietato il mascara non waterproof. Prova il Mascara False Lash Effect Waterproof di Max Factor. Per sottolineare lo sguardo, definisci le sopracciglia con una matita waterproof. No a ombretti e eyeliner.

Completa il trucco da palestra con uno smalto colorato.