Come fare la pedicure in poche mosse

Una buona pedicure è il primo passo per sfoggiare sandali e scarpe open toe con orgoglio! Ecco come realizzarla a casa, in tutto relax.

Occorrente per la pedicure

  • Grande bacinella in plastica
  • Bicarbonato
  • Oli essenziali a scelta (lavanda, tea tree, melissa, timo, menta piperita)
  • Pietra pomice
  • Crema emolliente per talloni
  • Tronchesino
  • Lima di cartone
  • Smalto trasparente o base indurente
  • Smalto colorato
  • Top coat
  • Cotone o divisore per dita in gommapiuma
  • Olio vegetale puro (mandorle, oliva)

Come fare la pedicure

  1. Eliminare lo smalto dalle unghie
  2. Riempire la bacinella con acqua tiepida e bicarbonato
  3. Aggiungere all’acqua 4-5 gocce di oli essenziali. Per allentare tensione e stress ottimi quelli di lavanda e melissa, per l’eccessiva sudorazione tea tree e timo, per piedi affaticati e sensazione di gonfiore è invece ottimo l’olio di menta piperita
  4. Asciugare i piedi tamponandoli con una salvietta
  5. Massaggiare i talloni con una specifica crema emolliente
  6. Passare la pietra pomice su tutte le zone a rischio calli e duroni
  7. Regolare le unghie con tronchesino e lima di cartone
  8. Dividere le dita con l’apposito accessorio in gommapiuma o del cotone
  9. Passare base trasparente e due mani di smalto colorato
  10. Terminare con un top coat sulle unghie e un massaggio con olio emolliente su tutto il piede