Tre fragranze della maison italiana di carattere

Una perfetta sintesi tra valori e innovazioni, i profumi Gianfranco Ferré interpretano perfettamente lo stile della maison. Ecco tre fragranze da scoprire.

Ferré for Men

Tra i profumi Gianfranco Ferré, Ferré for Men è il primo della Maison. Lanciato sul mercato nel 1986, è rivolto all’uomo moderno, pieno di carattere e dallo spirito libero. Una fragranza legnosa e agrumata che si apre con accordi di limone. Il cuore è rilassante grazie alle note di alberi esotici di provence. Il fondo è avvolgente e sensuale con l’ambra e il vetiver.

Ferré Rose Princesse

Per le amanti delle rose, Ferré Rose Princesse. Una fragranza fiorita e fruttata dagli accordi unici. In testa note fruttate svelano il profumo del bergamotto di Sicilia, delle arance di Spagna e dei limoni di Amalfi. Il cuore è un bouquet fiorito in cui la rosa damascena si miscela con la magnolia bianca e le foglie di violetta. La scia è persistente: legno di sandalo, legno di rosa brasiliana e musk.

Gieffeffe

Tra i profumi Gianfranco Ferré unisex, Gieffeffe è una fragranza che stupisce per la freschezza delle note agrumate e l’intensità dei legni. In testa note arancioni di coriandolo, mandarino e pesca si miscelano con l’osmanto e il limone. Il cuore è fiorito e spaziato: gli accordi di gelsomino, rosa e fresia incontrano la noce moscata e il cadamomo. Le note di fondo sono legnose, ambrate e muschiate.

Galleria immagini