Con la sua formazione di architetto, Gianfranco Ferré esprime il suo fashion design con un approccio architettonico, con una meticolosa attenzione alle forme, alla struttura e all'equilibrio. Dopo un viaggio in India all'inzio degli anni Settana, Ferré si immerge nella moda prima con gli accessori e poi lanciando la propria etichetta, Baila, nel 1974. A seguire arrivano subito le collezioni uomo e donna e il suo debutto ufficiale avviene con la linea couture del 1986. Ha portato il suo stile anche in Christian Dior, dove è stato direttore stilistico dal 1989 al 1997. La sua è un'eleganza rilassata, che mescola elementi occidentali con quel mood indiano che ha segnato la sua esperienza di viaggio. Ferré non è solo moda, il suo universo riunisce anche fragranze e accessori.
Mostrando 1 - 2 di 2 articoli